« Torna agli articoli

A GUIDONIA NASCE LA SCUOLA BASKET DI NUOVA GENERAZIONE!

17 Settembre 2014 | Umberto Fanciullo

Dal 19 al 21 settembre importante incontro di aggiornamento per tecnici e atleti nell’ambito del progetto DAY CAMP della GUIDONIA COLLEFIORITO BASKET SCHOOL.

Mario Floris, uno dei tecnici di maggiore esperienza nella formazione di istruttori e allenatori di pallacanestro d’Italia, sarà ospite dal 19 al 21 settembre del Guidonia Collefiorito Basketball per il primo di una serie di stages tecnici di aggiornamento e formazione con allenatori e atleti del sodalizio cestistico della “Città dell’Aria”.

Il progetto BASKET SCHOOL nato due anni fa per volontà del responsabile tecnico Umberto Fanciullo si arricchisce quindi di un docente di primo livello che avrà il ruolo di supervisore tecnico della scuola basket e coadiuverà lo staff tecnico nella stesura dei programmi tecnici affiancandoli e proponendo una serie di DAY CAMP.

“ Sento spesso parlare di scuole e accademie di basket – afferma Fanciullo – e penso che questo denoti l’esigenza comune a tutte le società di tornare ad insegnare i fondamentali del gioco, il problema secondo me sta nell’improvvisarsi docenti e propagandare chissà quali metodi di insegnamento innovativi. Per questo motivo ho deciso di affidare la supervisione della nostra “scuola” ( intesa come atleti, mini- atleti, allenatori e istruttori ) al massimo esperto di formazione del panorama cestistico nazionale”.

La peculiarità del lavoro di Floris è quella di curare al dettaglio tutte le componenti della pallacanestro non limitandosi esclusivamente ad un discorso tecnico ma analizzando anche gli aspetti atletici, psicologici e metodologici.

Per il BasketGCF il poter lavorare con un tecnico che da sempre vive sul campo, che ha allenato a tutti i livelli, dalle squadre giovanili fino alla serie A è senza dubbio un’occasione unica e pone per la prima volta la Guidonia cestistica in un panorama nazionale.

“ Se anche una società come Siena, che è stata per un decennio sinonimo di eccellenza nella pallacanestro italiana ed europea – conclude Fanciullo – ha affidato il suo progetto giovanile a Coach Floris è perché Mario è il massimo esponente di un modo globale di intendere il basket oltre il classico allenamento . Per noi che quotidianamente lavoriamo per permettere ad ogni ragazzo di arrivare alla propria serie A realizzando i propri sogni e le proprie aspettative, avere Mario Floris a Guidonia è la prova che i sogni se perseguiti con tenacia alla fine si realizzano.

Si prospetta quindi un weekend intenso e prezioso nella Palestra Volta, per tutti gli amanti e i professionisti della pallacanestro che ruotano attorno al Guidonia Collefiorito Basketball.

+Copia link